Prenotazione Appartamenti e Ville

Richiedi Disponibilità

Prenotazione Hotel


Ospiti camera #2
Ospiti camera #3
Ospiti camera #4

"Fuga d'Amore"

- Fiori freschi e Prosecco in camera
- Colazione tipica in camera
- Romantica cena toscana a lume di candela  
- P
iscina esterna riservata alle coppie, campo da tennis, possibilità noleggio mountain bike
- WI-FI free
- "Priviledge Card" per sconti del 10% al McArthurGlen Designer Outlet

1 pernottamento per 2 persone          23.08 - 2.11.2014            da € 158,- a persona

"Benessere e Relax"

Massaggio Rilassante
1 Ingresso Spa con jacuzzi, sauna, hammam e sala fitness 
- Colazione tipica a buffet dolce e salata
- Piscina esterna riservata alle coppie, campo da tennis, possibilità noleggio mountain bike
- WI-FI free
- "Priviledge Card" per sconti del 10% al McArthurGlen Designer Outlet

1 pernottamento per 2 persone          23.08 - 2.11.2014            da € 160,- a persona

"Cook & Bike"

Lezione di cucina toscana 
- Passeggiata in bicicletta nel Mugello
- Colazione tipica a buffet
 dolce e salata
- Piscina esterna riservata alle coppie, campo da tennis
- WI-FI free
- "Priviledge Card" per sconti del 10% al McArthurGlen Designer Outlet

 

2 pernottamenti per 2 persone          23.08 - 2.11.2014            da € 427,- a persona

Cicloturismo in Toscana

Il Mugello: una grande tradizione ciclistica

Il Cicloturismo in Toscana ha una lunga tradizione: nel 2007 il Giro d'Italia ha fatto tappa nel Mugello, terra che nel quarto decennio del Novecento dette i natali al grande campione Gastone Nencini, vincitore del Giro d'Italia del 1957 e del Tour de France del 1960. In effetti le zone del Mugello sono davvero perfette per dedicarsi al Cicloturismo in Toscana, ai percorsi ciclistici e agli itinerari Mountain bike in Toscana. 

Il territorio del Mugello, solcato dal fiume Sieve, si compone di due aree geografiche: il Mugello propriamente detto, che comprende i borghi di Vaglia, San Piero a Sieve, Barberino di Mugello, Scarperia, Borgo San Lorenzo e Vicchio, e l'Alto Mugello o Romagna Toscana, che comprende Firenzuola, Palazzuolo sul Senio e Marradi.

Nel complesso il Mugello, con le sue ampie zone pianeggianti alternate armonicamente a colline e a vette montane che superano i 1000 metri di altitudine, offre ai numerosi appassionati di bicicletta da strada e di mountain bike itinerari spettacolari dalla pendenza fortemente variabile, come quelli proposti nella guida "Pedalare nel Mugello" dalla locale Comunità Montana.

Itinerario 1

Il primo itinerario, nel quale si possono cimentare anche i ciclisti meno esperti, parte da Borgo San Lorenzo e va a toccare le località di San Cresci (di notevole pregio è l'omonima chiesa), Campestri (con i suoi 461 metri sul livello del mare è il punto più alto dell'itinerario), Dicomano e Vicchio (paese natale di Giotto e Beato Angelico). I circa 40 chilometri del percorso presentano una pendenza massima del 10%.

Itinerario 2

Il secondo itinerario, lungo circa 37 chilometri e con una pendenza media compresa tra i 3 e gli 8 punti percentuali, parte da Borgo San Lorenzo per raggiungere il Convento di Bosco ai Frati (dove i monaci conservano gelosamente un crocifisso ligneo attribuito a Donatello), l'aviosuperficie di Galliano e i borghi di Sant'Agata (con la sua splendida chiesa romanica) e Scarperia (notevole il suo Palazzo dei Vicari). Costeggiando l'Autodromo Internazionale del Mugello, che nel 1977 e nel 2007 ha ospitato l'arrivo del Giro d'Italia, si giunge infine a Luco di Mugello e Ronta, famosi per i loto tortelli di patate.

Itinerario 3

Il terzo itinerario è forse uno dei più spettacolari in assoluto. Lasciato Sagginale si prende la salita di Salaiole sulle colline che portano a Firenze (qui la pendenza raggiunge strappi del 15%). Giunti al valico di Vetta Le Croci si entra nuovamente nel bosco fino al bivio per Monte Senario (7% di pendenza media), a Bivigliano (600 m s.l.m), e infine a Badia del Buonsollazzo, dove si ricomincia a scendere verso Polcanto e Vicchio.

Itinerario 4

Il quarto itinerario, oltre i 65 km di lunghezza, ricalca in parte il tracciato della cronoscalata Barberino - Passo della Futa che si svolse fino a qualche anno fa e che coinvolse anche ciclisti professionisti. Questo itinerario consiste in una duplice scalata del Passo della Futa (903 m s.l.m), e conduce tra l'altro a Fienzuola, borgo famoso per le cave di "pietra serena", Panna, località in cui si trova una famosa sorgente di acqua oligominerale, e infine il Lago di Bilancino, anche denominato "Lago di Toscana". Invece i cicloturisti più esperti e tenaci possono cimentarsi nelle mitiche salite dell'Appennino Mugellano, lungo un itinerario di circa 100 km, che mette a dura prova la resistenza fisica del ciclista. Da Firenzuola si raggiunge il Valico del Paretaio (880 mslm con pendenza massima del 7-8%) sino a Palazzuola Sul Senio.

La variante 1 prevede che si affronti il Passo della Sambuca, mentre la variante 2 prevede il Passo della Colla di Casaglia. Proseguendo l'itinerario ci si può cimentare nel Passo Carnevale (700 mslm) che conduce a Marradi, paese di Dino Campana. A questo punto 3 passi in successione - quello dell'Eremo conducono, attraverso le montagne del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, a San Godenzo. L'ultimo passo consigliato agli esperti è quello del Giogo di Scarperia, a 882 metri di quota per una pendenza media del 5,8% con punte del 10%.

Oltre ai suoi scenari spettacolari, il Mugello offre ai numerosi cicloturisti la possibilità di noleggiare mountain bike e bici da strada, nonché la professionalità di guide certificate in grado di proporre escursioni personalizzate a seconda della zona che si vuole visitare, del tipo e della durata del percorso (montano, pianeggiante per escursioni di mezza giornata, di una intera giornata o di più giorni) e della sua difficoltà media (lunghezza e dislivello).

 

Speciale Offerta Toscana in Bicicletta

» Scopri la nostra Offerta Speciale

 

Informazioni:

Contattaci per maggiori informazioni sulle nostre attività
Se preferite, è possibile chiamare (+39)055.840.821


» Guarda le nostre speciali offerte di stagione
» Visita il nostro resort e scopri dove soggiornare in Mugello