Hotel spa Borgo San Lorenzo - Vacanza Toscana - Mugello cosa vedere

Scopri la Toscana in e-bike

La Toscana e le verdi campagne in cui è immerso il Monsignor della Casa Country Resort & Spa sono perfette da esplorare in e-bike. Qui vi suggeriamo gli itinerari più suggestivi da percorrere su due ruote.

La Toscana è una delle Terre da sempre votate al ciclismo e al cicloturismo, con una lunga tradizione di campioni internazionali su due ruote, molti cresciuti proprio qui. Se ami sentire il vento sulla pelle o sei curioso di sperimentare un nuovo modo di assaporare la natura toscana, scegli l’e-bike. Prendi a noleggio una delle nostre, richiedendole alla reception.

Le vaste colline verdi, i sentieri montuosi e le cime che superano i 1000 metri di altezza diventano piacevolmente percorribili grazie alla pedalata assistita, anche per i meno esperti. Non ci credi? Mettiti alla prova con uno dei nostri itinerari e ripercorri alcune tappe storiche del Giro d’Italia.

Itinerario 1

Questo itinerario, di circa 40 chilometri, è alla portata anche dei ciclisti meno esperti, per la pendenza massima del 10%. Il punto di partenza è Borgo San Lorenzo, poi si raggiungono le località di San Cresci (con la caratteristica chiesa), Campestri (punto più alto sul livello del mare dell’itinerario), Dicomano e Vicchio.

Itinerario 2

Si tratta di un percorso di 37 chilometri, dalla pendenza media tra 3% e 8%, con partenza da Borgo San Lorenzo. Da qui raggiungerai il Convento di Bosco ai Frati (che ospita un crocifisso ligneo attribuito a Donatello), l’aviosuperficie di Galliano, fino ai caratteristici borghi di Sant’Agata (con la splendida chiesa romanica) e Scarperia (sede del Palazzo dei Vicari). Costeggiando l’Autodromo del Mugello, arriverai a Luco di Mugello e Ronta, rinomati per i tortelli. Fai una sosta e gusta questa specialità mugellana: ne vale davvero la pena.

Itinerario 3

Questo itinerario ti permette di attraversare alcuni dei luoghi più suggestivi in Toscana. Lasciato Sagginale, intraprenderai la salita di Salaiole, con pendenza fino al 15%, sulle colline che portano a Firenze. Giunto al valico di Vetta Le Croci rientrerai nel bosco più autentico fino al bivio per Monte Senario (7% di pendenza media), a Bivigliano (600 m s.l.m), infine a Badia del Buonsollazzo, dove comincerai la discesa verso Polcanto e Vicchio.

Itinerario 4

Questo itinerario, 65 chilometri di indimenticabile bellezza, è dedicato a ciclisti esperti e professionisti. In questa duplice scalata del Passo della Futa (903 metri sopra il livello del mare), scoprirai Firenzuola, borgo conosciuto per le cave di "pietra serena", Panna, località sede di una famosa sorgente di acqua oligominerale, e il Lago di Bilancino. Se hai esperienza e un’ottima resistenza sulle due ruote, puoi spingerti fino alle salite dell'Appennino Mugellano, lungo un itinerario di circa 100 chilometri. Da Firenzuola raggiungerai il Valico del Paretaio, a 880 metri sul livello del mare, sino a Palazzuolo Sul Senio.

Gli itinerari tra cui scegliere sono tanti, oltre a quelli da noi proposti, devi solo decidere da dove iniziare…Chiedi informazioni alla reception e preparati a pedalare nel cuore della Toscana in e-bike.

 

Tutto il fascino della Toscana

Blog

Vacanze di Pasqua in Toscana: natura, relax e sapori autentici

La Pasqua è una delle ricorrenze più attese dell’anno: è simbolo di rinascita, spirituale e…
Scopri di più

Scopri la Toscana in e-bike

La Toscana e le verdi campagne in cui è immerso il Monsignor della Casa Country…
Scopri di più

Il Country Resort a misura di pet

Il Monsignor della Casa Country Resort & Spa offre servizi d’eccellenza in una cornice idilliaca…
Scopri di più

Il tartufo in cucina - Crostini di tartufi bianchi

Ingredienti per 12 crostini: 12 fette di pan carré, 50 gr. di tartufi bianchi, 50gr.…
Scopri di più
Prenotazione Hotel Prenotazione Caountry Houses e Ville Chiama