Caccia al tartufo Toscana - Cosa fare in Mugello - Vacanza Toscana

Caccia al Tartufo

Gemma nascosta in terra toscana

Il Monsignor della Casa Resort & Spa ti offre l’opportunità unica di partecipare a una vera caccia al tartufo bianco. Insieme a cani addestrati, caccerai nella tartufaia del parco secolare dove passeggiava Monsignor Giovanni della Casa. Un’esperienza autenticamente toscana tra cultura, attività all’aria aperta e passione per l’ingrediente gourmet.

  • Storia di una passione

    Le origini della caccia al tartufo si perdono in tempi lontani. Già nel Medioevo si attestano testimonianze di ricerca in Toscana, ma è nel 1500 che figura sulle tavole aristocratiche. Nell’Ottocento, cresce la fama del tartufo bianco, tanto che il celebre Artusi lo preferisce al nero. Comincia a diffondersi così la caccia al tartufo, in Piemonte, Marche, Umbria e soprattutto in Toscana, nell’area del Mugello, dove si trova il nostro Resort.

  • GEMMA NASCOSTA IN TERRA TOSCANA

    Il Monsignor della Casa Resort & Spa ti offre l’opportunità unica di partecipare a una vera caccia al tartufo bianco. Insieme a cani addestrati, caccerai nella tartufaia del parco secolare dove passeggiava Monsignor Giovanni della Casa. Un’esperienza autenticamente toscana tra cultura, attività all’aria aperta e passione per l’ingrediente gourmet.

  • Informazioni

    La caccia al tartufo è consentita per legge da settembre a dicembre. La nostra si svolge nella tartufaia del Monsignor della Casa con l’aiuto di cani appositamente addestrati e il vanghetto, strumento adatto alla raccolta. Organizziamo caccie al tartufo su prenotazione, nei periodi fissati dalla legge.

Chiedi informazioni 

Le nostre attività

Prenotazione Hotel Affitto Appartamenti e Ville Chiama